Varietà di mirtilli rossi a frutto grosso Ben Lear

Attualmente, esiste un numero enorme di varietà sviluppate dagli allevatori appositamente per determinate zone climatiche, con diversi periodi di maturazione, grado di resistenza al gelo e gusto, che sono molte volte superiori alle caratteristiche simili dei mirtilli da palude che crescono in natura. Una delle migliori varietà da riproduzione di questa cultura unica verrà discussa nella recensione.

Cronologia delle selezioni

Ben Lear è una varietà unica di mirtilli rossi maturi precoci, allevati da scienziati in America. La varietà è stata ottenuta come risultato di un lavoro laborioso quando si incrociano varietà di Stevens e Franklin. Ben Lear era uno stabilimento registrato in Oregon nel 1987.

Lo sai L'età dei cespugli di mirtilli rossi può raggiungere i 100 anni!

Vantaggi e svantaggi della varietà

  • I benefici
  • resistenza al gelo e maturità precoce: la varietà è adatta alla coltivazione in zone a clima freddo, non necessita di riparo in inverno;
  • frutti grandi - fino a 2, 2 cm di diametro;
  • caratteristiche di gusto elevate - la lira di Ben è molto più dolce del suo "parente" selvaggio;
  • decorativo. Grazie alle insolite bacche a forma di pera e agli arbusti sempreverdi, questa cultura diventerà un elemento spettacolare nella progettazione del paesaggio;
  • alta produttività - 2 kg per metro quadrato.

  • carenze
  • a causa della sua succosità, le bacche non vengono mantenute fresche a lungo;
  • possiede una resistenza media alle malattie, ma inferiore alle specie selvatiche.

Resistenza al gelo, resistenza alla siccità

Il grado Ben Lear ha un'eccellente resistenza al gelo. È adatto per la coltivazione in climi temperati e freddi. Tuttavia, a temperature estremamente basse, inferiori a -30 ° C, necessita di un riparo facile. Le regioni aride non sono adatte per coltivare questa varietà.

riproduzione

I mirtilli rossi sono una donna di lunga vita, è in grado di crescere e dare attivamente frutti in un posto per un massimo di 10 anni, senza richiedere trapianti e cure speciali. Ma se diventa necessario piantare questa cultura, è molto facile fare piantine usando talee. I giardinieri cercano di preservare e coltivare Ben Lear con tutti i benefici di questa varietà. Il metodo di propagazione per talea è più adatto a questo.

La prima fase delle talee è la selezione e la raccolta di talee sane. Il materiale di semina di questo raccolto agrodolce deve essere giovane, raccolto durante la crescita attiva dei germogli di mirtilli rossi. Il colore dei rami "giovani" ha un colore verde più chiaro rispetto ai germogli maturi della pianta. La lunghezza delle talee selezionate dovrebbe essere di circa 10 cm.

Importante! In nessun caso il terreno dovrebbe essere asciugato. Idratare dovrebbe essere abbondante, 1-2 volte al giorno.

Inizialmente, è meglio piantare le talee nella "scuola". "Scuola" - un letto o un contenitore per il radicamento primario delle talee. Il terreno nella "scuola" dovrebbe essere costituito da torba, sabbia, segatura marcita e aghi. Il terreno preparato deve essere accuratamente inumidito, versato con acqua calda. Le talee vengono sepolte nel terreno fino a una profondità di 4 cm. Se non vi è alcuna possibilità di frequenti annaffiature, è necessario coprire il terreno con un film, realizzare una mini serra. Con riserva di umidità abbondante, il tasso di sopravvivenza delle talee raggiunge quasi il 100%.

atterraggio

Piantare mirtilli rossi Ben Lear comporta diverse fasi. È importante rispettare tutte le condizioni di impianto, che garantiscono un alto rendimento in futuro. Il processo di piantare questa bacca agrodolce è piuttosto laborioso. Tuttavia, i mirtilli vengono posati per molti anni e un'ulteriore cura per questa coltura sarà ridotta a insignificanti costi di manodopera annuale. Vale la pena lavorare duro all'atterraggio per ridurre la quantità di lavoro per te stesso in futuro.

Selezione del sito e preparazione del sito

La scelta della posizione della futura piantagione è la fase più importante. Mirtilli rossi - un raccolto che non tollera le aree aride. Un posto ideale sarebbe con acque sotterranee alte o persino terreno paludoso. Non è necessario piantare Ben Lear all'ombra: il sole "riempie" la bacca di dolcezza e contribuisce al processo di maturazione. La pianta di Ben Lear è senza pretese, ma "soffre" di correnti d'aria e forti venti. Pertanto, una piccola radura tra gli alberi nel giardino sarà il luogo ideale

Dai un'occhiata a Stevens Cranberries.

Le dimensioni della piantagione di mirtilli rossi non devono superare 1, 3 m per 1, 3 m Questa è la dimensione ottimale del mirtillo per una raccolta delle bacche conveniente. Se aumenti le dimensioni, devi andare all'interno della piantagione e calpestare le piante per raccogliere tutte le bacche. La preparazione dell'area selezionata inizia con la rimozione dello strato superiore del terreno. Il sito deve essere pulito da erbacce e radici, rimuovere lo strato superiore - non più di 40 cm. Per evitare che la pianta si diffonda nel giardino e la piantagione sembra esteticamente piacevole, è necessario recintarlo.

Per fare questo, il futuro mirtillo rosso dovrebbe essere approfondito di altri 10 cm e mettere lungo i limitatori perimetrali sotto forma di strisce di ardesia, pannelli o speciali lati di plastica da giardino. Il limitatore dovrebbe sporgere di 20-30 cm sopra la futura superficie dei letti con mirtilli rossi.Il fondo della fossa deve essere coperto con uno strato di drenaggio e coperto con un film con fori. Il film è necessario per mantenere un alto livello di umidità nel sistema radicale del mirtillo rosso. In effetti, in natura, queste piante preferiscono luoghi paludosi.

terreno

Il terreno di piantagione dovrebbe avere un alto livello di acidità e consistere di diversi strati. Lo strato più basso posato sul film sono i rami, i resti di erba, fogliame. Tale riempimento creerà un "cuscino" sfuso pieno d'aria, che darà alle radici della pianta un posto per lo sviluppo. Successivamente, lo strato di drenaggio dovrebbe essere cosparso di letame e humus: questa è la parte nutrizionale del mirtillo rosso. Fornirà alla pianta tutti i nutrienti necessari, che renderanno grandi le bacche.

Importante! Dopo la formazione di ogni strato di mirtillo, dovrebbe essere completamente inumidito.

Il terreno principale è costituito dallo strato superiore di terreno rimosso dalla fossa (25%), mescolato con torba alta (30%), sabbia (30%), segatura di conifere marcita o lettiera (15%). La miscela deve essere miscelata accuratamente. Dopo aver piantato piantine di mirtilli rossi, la terra deve essere pacciamata. Il modo più semplice per farlo è con una miscela di sabbia e aghi di pino. Il pacciame di aghi, coni, corteccia d'albero è adatto. Deve anche coprire le piantagioni per l'inverno, al fine di evitare il congelamento delle piante.

schema

Le piantine devono essere piantate in fori di 10 cm di profondità secondo il modello 10 × 10 cm o 10 × 15 cm, lasciando 25 cm tra le file.Se si desidera che il prato “trascini” le piante il più rapidamente possibile, è necessario piantare le piantine più spesse. I ramoscelli daranno germogli laterali e chiuderanno lo spazio libero tra i cespugli.

Funzionalità di assistenza stagionale

Le peculiarità della cura della bacca palustre dipendono dalle caratteristiche climatiche della regione di impianto. Nelle zone a clima temperato, dove gli inverni passano senza forti gelate, i mirtilli rossi attecchiscono perfettamente e producono ricchi raccolti. La varietà Ben Lear è caratterizzata dalla sua resistenza al gelo, quindi può essere coltivata nelle regioni settentrionali, dove gli inverni sono nevosi. I mirtilli rossi giovani dovrebbero essere cosparsi di pacciame per l'inverno e coperti con rami di abete rosso per proteggere i cespugli dal gelo.

I mirtilli rossi dovrebbero essere annaffiati abbondantemente, una volta alla settimana, tuttavia, si dovrebbe notare che i mirtilli rossi Ben Lear non tollerano il ristagno di acqua, quindi non è necessario sovrastare il terreno. I mirtilli hanno bisogno solo dei primi quattro anni di vita, ogni anno il tasso di applicazione dei fertilizzanti diminuisce e, dopo il quarto anno di crescita, il mirtillo cresce e porta frutto da solo. In primavera e in autunno vengono introdotti fertilizzanti azotosforo, precedentemente disciolti in acqua. I composti azotati vengono introdotti di più in primavera, durante la formazione di bacche.

Importante! In nessun caso dovresti preparare fertilizzanti organici come miglior condimento. Questo può portare alla morte delle piante.

Il fosforo e il potassio devono essere applicati sia in primavera che in autunno. Poiché i mirtilli rossi nel processo di crescita e sviluppo riempiranno l'intero territorio assegnato per esso, l'erba dovrà essere erbaccia solo nei primi anni di vegetazione, mentre c'è spazio libero tra i cespugli. Il diserbo dovrebbe essere effettuato contemporaneamente alla pacciamatura. Non sono necessarie coltivazioni di mirtilli rossi. Un'azione troppo aggressiva sul terreno intorno agli arbusti può causare danni alle delicate radici delle piante.

Video: piantare e prendersi cura dei mirtilli rossi da giardino

potatura

Mirtilli rossi Ben Lear - un arbusto a bassa crescita che non richiede potatura. L'eccezione è rappresentata dai casi in cui questa pianta viene utilizzata a scopo decorativo. A seconda del grado di potatura, la pianta può essere formata in una "colonna" compatta o in un cespuglio di diffusione. Per formare una "colonna", in primavera, è necessario rimuovere tutti i germogli laterali. Tali azioni porteranno alla stimolazione della crescita dei germogli, i cespugli diventeranno leggermente più alti e si formerà spazio libero tra di loro.

Ti interesserà sapere quando i mirtilli maturano.

In una piantagione con cespugli di mirtilli "colonnari", la presenza di pacciame tra i cespugli dovrebbe essere monitorata per evitare che il terreno si asciughi. Se vuoi ottenere una copertura uniforme di mirtilli sempreverdi, allora in primavera dovresti tagliare le cime dei cespugli, quindi viene attivata la crescita di germogli orizzontali. Va notato che è più conveniente rimuovere la bacca dagli alti cespugli, ma il mirtillo, costituito da germogli striscianti, richiederà meno pacciamatura e irrigazione.

Malattie e parassiti

Nonostante la sua resistenza, i mirtilli rossi, come qualsiasi altra pianta, sono sensibili alle malattie. La tabella mostra i segni della malattia della cultura e i modi per combatterli.

Nome della malattiaDescrizione della malattiaIl modo per combattere la malattia
Muffa neveColore marrone-rosso di foglie e boccioli, rivestimento arrugginito sulle foglie all'inizio della primavera. Inoltre, parti della pianta colpite dalla malattia si seccano e cadono.Spruzzare la piantagione con "Fundazol" in autunno e applicare il metodo di "congelamento" in inverno.
Ustione monilialeMalattia fungina all'inizio del suo sviluppo che colpisce le cime della pianta, macchiandole di colore lampone. Inoltre, le aree interessate diventano gialle. Le bacche di mirtillo rosso maculato sono spesso marce.2 g di Fundazole, 1 ml di Topsin M vengono miscelati in 1 litro di acqua e la pianta viene spruzzata.
PestalotsiyaMacchie marroni compaiono sullo stelo, sulle foglie e sui frutti delle piante. Quindi si scuriscono e acquisiscono un bordo nero. Una pianta colpita da un pestello si sta gradualmente asciugando.Tratta la piantagione con una miscela bordolese o cloruro di rame.

Ci sono un certo numero di malattie da mirtillo rosso simili nelle loro caratteristiche a quanto sopra, come la macchia di giber, la botrite e altre. Il trattamento di tutte le suddette malattie è possibile solo mediante trattamento con fungicidi e spray preventivo con miscela bordolese.

La bacca di palude viene attaccata dagli insetti, come qualsiasi altra bacca. Soprattutto soffre spesso di foglie di mirtillo rosso, paletta e scutello. Tuttavia, l'uso di fungicidi è consigliabile solo come ultima risorsa, le piccole piantagioni sono generalmente debolmente suscettibili agli attacchi di parassiti.

Preparazioni invernali

Ben Lear non richiede una preparazione speciale per l'inverno; la resistenza al gelo è il vantaggio principale di questa varietà. Tuttavia, i mirtilli rossi giovani dovrebbero essere coperti di pacciame in modo da non congelare i giovani cespugli. Entro la primavera, la lettiera di corteccia, sabbia e abete rosso si sistemerà tra i cespugli e creerà una copertura naturale per questa pianta. Se gli inverni nella regione in cui vengono piantati i mirtilli rossi sono senza neve, ventosi e troppo gelidi, allora il metodo di "congelamento" dovrebbe essere usato per proteggere le piantagioni di mirtilli rossi.

L'essenza del metodo è che alla fine dell'autunno, con l'inizio delle prime gelate, la sezione di mirtilli rossi viene versata con acqua. L'acqua si congela a strati tra le piante. Il primo strato si è congelato: l'area viene nuovamente riempita d'acqua per formare un secondo strato di ghiaccio e così via, fino a quando la piantagione è completamente sotto la copertura del ghiaccio. Sotto tale "protezione del ghiaccio" le piante non romperanno il vento e non distruggeranno il gelo.

Raccolta: date di raccolta e condizioni di conservazione

Quando si posa un nuovo sito con mirtilli rossi, il primo raccolto dovrebbe essere previsto solo nel quarto anno della sua crescita e sviluppo di successo. La massima produttività di Ben Lear è di 2 kg / m². I mirtilli Ben Lear vengono raccolti quando è completamente maturo, quando le bacche acquisiscono una tonalità viola scuro. Frutti a frutto grosso e a maturazione precoce di questa varietà possono essere raccolti già tra la fine di agosto e l'inizio di settembre (nelle regioni meridionali con un clima temperato).

Per quanto riguarda il Territorio del Nord, le bacche maturano lì molto più tardi - alla fine di ottobre. I mirtilli rossi che svernano sotto la neve sono particolarmente gustosi. Con l'inizio della primavera, i mirtilli congelati ma molto dolci saranno pronti per il consumo. Non vale la pena essiccare e conservare i mirtilli raccolti in primavera, poiché si deteriora rapidamente .

Lo sai Non puoi raccogliere i mirtilli rossi "prima del previsto": i suoi frutti saranno amari o insipidi. Tali mirtilli non hanno quelle proprietà battericide benefiche, come una bacca completamente matura.

I mirtilli rossi possono essere conservati asciutti, congelati ed elaborati - come marmellate o marmellate. Per mantenere asciutte le bacche, i mirtilli rossi devono essere puliti da foglie e gambi, asciugati, posti in contenitori a traliccio e conservati in una stanza ben ventilata a una temperatura non superiore a + 6 ° С.

Il vecchio modo di mantenere i mirtilli in una forma "bagnata" richiede una cantina. I mirtilli rossi devono essere collocati in una ciotola di vetro e versare acqua fredda. In questa forma, i mirtilli rossi possono essere conservati per circa un anno, a una temperatura di +3 ... + 5 ° C. La bacca congelata non perde il suo sapore e ha lo stesso insieme di vitamine fresche.

Poiché i mirtilli hanno una quantità significativa di acido, è necessario più zucchero per produrre marmellata o marmellata da questa bacca rispetto a qualsiasi altra bacca. Più acido è il prodotto, più zucchero sarà necessario. La proporzione media è di 1, 5 kg di zucchero per 1 kg di bacche lavate e tritate. Nonostante il lungo processo, Ben Lear dovrebbe essere allevato in un cottage estivo.

Ti consigliamo di scoprire quali sono i benefici e i danni dei mirtilli rossi congelati, secchi e secchi.

E ci sono molte ragioni per questo. In primo luogo, il mirtillo rosso occupa poco spazio e viene posato, infatti, una volta per tutta la vita. In secondo luogo, è molto utile avere sempre a portata di mano un complesso vitaminico naturale ed equilibrato sotto forma di deliziosi frutti. In terzo luogo, questa radura sempreverde diventerà una vera decorazione di qualsiasi giardino. Nel tardo autunno, quando il giardino è vuoto e i colori dell'autunno sbiadiscono, le perle cremisi sul tappeto verde delizieranno l'occhio.

Video: deposito di mirtilli rossi

Articoli Interessanti