Ugandan Clodendrum: assistenza domiciliare

Il clerodendrum ugandese si distingue per i fragranti fiori blu di una forma originale che ricorda una fragile farfalla. Il fiore è senza pretese e non è difficile crescere in casa. Scopriremo quali condizioni sono necessarie per la riuscita coltivazione di clerodendrum e quali dovrebbero essere le cure.

Descrizione botanica della pianta

Il Clodendrum ugandese è un arbusto sempreverde e lianoide della famiglia Iasnatkovye originaria dei tropici del Sudafrica e dell'Asia. L'altezza della boscaglia può raggiungere i 2 m, i germogli sono sottili e allungati. Le foglie sono ovali, lunghe non più di 10 cm, di colore verde scuro con una sfumatura bluastra.

Fiori con stami lunghi e curvi, a cinque petali, blu pallido, si trovano sulla cima di giovani germogli. La loro forma ricorda un'elegante farfalla, che ha dato il secondo nome del fiore al popolo "farfalla blu". Il clerodendrum ugandese fiorisce magnificamente, per tutta l'estate, l'aroma dei fiori è delicato e gradevole.

Sistema di rootasta
Il gamboallungato, magro
Forma fogliaovale
Colore delle foglieverde scuro
A forma di fiorefarfalla a cinque petali
Colore del fioreblu

Di quali condizioni hai bisogno per creare a casa

Per il normale sviluppo del fiore, è necessario creare condizioni il più vicino possibile all'ambiente della sua crescita naturale. La pianta è fotofila e ama il calore. Prendersi cura di clerodendrum in estate è diverso che partire al freddo. La pianta riposa in inverno, è conservata in una stanza fresca, ma luminosa.

illuminazione

Il posto per clerodendrum è scelto dal lato sud, sud-est o sud-ovest. Più luce, meglio è, solo i raggi diretti del sole nella stagione calda possono lasciare ustioni su foglie fragili.

Lo sai Nell'antica Grecia, il clerodendrum veniva utilizzato nelle cerimonie religiose in onore della dea Afrodite. Il suo nome in greco significa "albero del destino".

ventilazione

Si consiglia di ventilare la stanza regolarmente, ma con attenzione, al fine di prevenire sbalzi di temperatura e correnti d'aria.

Modalità di temperatura

In estate, la temperatura ottimale sarà da +20 a + 25 ° C. Nel freddo periodo autunno-inverno, il fiore riposa ad una temperatura di circa + 15 ° C.

Umidità dell'aria

Come tutte le piante tropicali, Clodendrum nella calda estate ama l'umidità. Deve essere spruzzato quotidianamente con acqua calda e morbida, preferibilmente la sera. Nel periodo freddo, dopo la fine della fase di vegetazione attiva, la pianta non necessita di elevata umidità.

Come prendersi cura di casa

Non è difficile prendersi cura del clerodenrum a casa, è abbastanza senza pretese, non richiede un'attenzione speciale, un grande dispendio di tempo e fatica. Irrigazione standard, top dressing, potatura, trapianto: l'intero set di cure di base, come con la maggior parte delle piante da interno. Con la giusta scelta del luogo e garantendo il regime di temperatura, la pianta si sviluppa molto rapidamente e fiorisce magnificamente.

Importante! Per garantire l'umidità necessaria, si consiglia di posizionare la pentola con clerodendrum in un piccolo vassoio pieno di argilla espansa o ciottoli e versare un po 'd'acqua per coprire lo strato di argilla espansa.

irrigazione

L'irrigazione è una delle procedure di cura più importanti. Lo sviluppo di un fiore dipende molto da esso. La frequenza e l'intensità dell'irrigazione dipendono dalla temperatura nella stanza e dallo stadio di sviluppo della pianta. Durante la vegetazione attiva e la fioritura, nella stagione calda, innaffia spesso, ma con moderazione, cercando di non inaridire le radici. Sono guidati dallo strato superiore di terreno nel vaso, se si è asciugato in profondità 3 cm, quindi deve essere inumidito.

Alla fine del periodo di crescita attiva e di abbassamento della temperatura dell'aria, raramente annaffio un fiore con una piccola quantità di acqua. Utilizzare solo acqua dolce, in piedi, sempre calda, non più fredda della temperatura dell'aria nella stanza. È conveniente annaffiare usando un annaffiatoio con un metodo di irrigazione superficiale o un metodo di spruzzatura usando un ugello spray.

Applicazione fertilizzante

Per una rapida crescita e una bella fioritura, il clerodendrum necessita di una medicazione superiore. I primi fertilizzanti vengono applicati in primavera all'inizio della fase di vegetazione attiva. Quindi, regolarmente, continuano a nutrirsi almeno due volte al mese fino all'inizio dell'autunno. Concimi complessi speciali adatti per la fioritura di piante ornamentali in forma liquida. In autunno e in inverno, non è necessario nutrirsi di clerodendrum.

Importante! Con una mancanza di luce solare, è necessario utilizzare fitolamps speciali per il normale sviluppo e fioritura del clerodenrum.

potatura

La potatura è necessaria per formare un bellissimo cespuglio. Se non viene eseguito, i tiri lunghi e flessibili avranno bisogno di un supporto verticale. Lascia uno scatto principale, tagliando l'apice ad un'altezza di 50-70 cm e rimuovendo tutti i processi laterali. Quando compaiono nuovi germogli laterali, le loro cime sono pizzicate, in modo che si formi gradualmente un cespuglio di forma regolare con una corona lussureggiante. La potatura viene effettuata all'inizio della primavera prima dell'inizio di un periodo di crescita attiva. È inoltre necessario rimuovere periodicamente i germogli secchi.

trapianto

Il trapianto viene eseguito una volta ogni due anni all'inizio della primavera, dopo la procedura di potatura. La nuova pentola può essere utilizzata da qualsiasi materiale, l'opzione più semplice è la plastica leggera ed economica. Dovrebbe essere più grande con uno strato di drenaggio obbligatorio. È necessario trapiantare attentamente, insieme al vecchio terreno sulle radici, in modo da non danneggiare il sistema radicale, utilizzando il cosiddetto metodo di trasbordo. Successivamente, riempiono la pentola con terreno fresco e leggero con buona traspirabilità e acidità neutra, tamponano leggermente e inumidiscono.

Video: trapianto di clerodendrum

riproduzione

La riproduzione di clerodendrum avviene in due modi:

  • talee,
  • semi.
Il primo metodo è più semplice e richiede meno tempo.

talee

Per la propagazione con il metodo delle talee, è necessario tagliare 2-3 germogli di un anno e metterli in un contenitore con acqua. Le talee vengono preparate in primavera e in estate e collocate in un luogo luminoso e caldo. Dopo alcune settimane, dovrebbero apparire le radici e le talee possono essere piantate nel terreno. Puoi anche posizionare le talee non in acqua, ma in un contenitore riempito con una miscela di sabbia bagnata e torba. Dopo la comparsa di giovani foglie, il gambo viene trapiantato in una pentola in un luogo permanente. Per propagare il clerodendrum, i germogli adulti dopo la potatura possono essere usati come talee.

Video: propagazione di clerodendrum per talea

semi

Il metodo di propagazione dei semi è considerato inefficace e richiede tempo. Alla fine di febbraio - inizio marzo, i semi vengono seppelliti solo pochi millimetri in terreno umido preparato da una miscela di torba e sabbia. Il contenitore è posizionato in un luogo caldo e ben illuminato, coprendo con un film in cima. Il terreno viene periodicamente inumidito e arieggiato in una mini serra. I primi scatti non compaiono presto, dopo circa 2 mesi. Le giovani piante si tuffano e trapiantano in vasi separati. Con questo metodo di riproduzione, clerodendrum fiorirà solo dopo due anni.

Difficoltà crescenti

Con le giuste condizioni a casa e le cure adeguate, il clerodendrum ugandese ti delizierà con una bella fioritura. Ma se nella cura sono stati commessi alcuni errori, potrebbero sorgere alcuni problemi durante la coltivazione.

I problemi più comuni e come affrontarli:

  • Clerodendrum non fiorisce - mancanza di luce solare. È necessario riorganizzare la pentola in un luogo più leggero.
  • Le foglie cadono : l'aria nella stanza è troppo secca. L'irrigazione e la spruzzatura regolari dei germogli aiuteranno.
  • Foglie pallide con punte secche - acqua troppo dura. Utilizzare acqua filtrata per l'irrigazione.
  • Le foglie hanno macchie marroni - la stanza è troppo fredda. È necessario spostare il fiore in un luogo più caldo.

Lo sai Sull'isola di Giava, si crede che Clerodendrum porti fortuna a ragazze e ragazze, e nel continente africano sia usato nelle cerimonie nuziali.

Perché non fiorisce

Il motivo per cui il clerodendrum non fiorisce potrebbe essere una stanza troppo buia o fredda, la mancanza di fertilizzante e una potatura impropria. Le infiorescenze sorgono in cima alla corsa, con una potatura eccessiva, i peduncoli possono essere rimossi. La chiave per una fioritura rigogliosa è considerata un periodo di riposo obbligatorio di 2-3 mesi nel tardo autunno - inizio inverno, a una temperatura di + 15 ° C. Dopo il riposo, il clerodendrum fiorirà al massimo delle sue potenzialità.

Malattie e parassiti

Se l'irrigazione è troppo abbondante o il drenaggio è di scarsa qualità, il clerodendrum può ottenere marciume radicale. Il sistema radicale interessato dalla malattia marcisce e la pianta può morire. È necessario rimuovere le radici colpite, trapiantare il fiore in terreno fresco e disinfettato e non riempirlo in futuro. Le foglie di Carrodendrum contengono oli essenziali che respingono molti insetti.

Ma ha ancora nemici che possono causare danni:

  • acaro ragno - sulle foglie appare una sottile ragnatela, che ingiallisce e cade;

  • mosca bianca - non all'interno delle foglie ci sono molte piccole mosche bianche, lunghe circa 2 mm, si nutrono della linfa della pianta. Le foglie diventano pallide, macchie gialle e piccoli buchi appaiono su di esse;

  • afide : la pianta cresce male, germogli e germogli si arricciano, piccoli insetti sul lato interno delle foglie.

Distruggere i parassiti sulle foglie aiuterà una doccia calda e un trattamento con un insetticida, come Actellik, Microcin.

Ulteriori informazioni su altri tipi di clerodendrum: filippino e Thompson.

Quindi, possiamo concludere che prendersi cura di un "albero del destino" tropicale non è diverso dalla cura della maggior parte delle piante d'appartamento. Tutti possono coltivare questo magnifico fiore, a condizione che abbia un angolo luminoso e caldo nella sua casa. È sufficiente aderire a tutte le raccomandazioni ed evitare gravi errori nella cura e la tua casa sarà riempita per tutta l'estate con il piacevole aroma e la bellezza dei fiori di farfalla blu.

Articoli Interessanti